Luoghi

Biblioteche e musei, parchi e impianti sportivi, farmacie, scuole dell’infanzia, sedi per la celebrazione di matrimoni, piattaforme ecologiche, rete fognaria e idrica.

Esplora tutti i luoghi

Madonna dei canneti

Chiesa Madonna dei Canneti

La leggenda narra che la sacra immagine, un mediocre dipinto ad affresco rappresentante la Madonna col Bambino e due angeli forse appartenente ad una piccola edicola sacra, fu ritrovata intorno al 1600 in mezzo ai suddetti canneti in seguito al susseguirsi di vari miracoli dei quali non perviene alcuna testimonianza, fatta eccezione per i numerosi ex voto custoditi all’interno della chiesa.

chiesa ceri

Chiesa Madonna di Ceri

Si racconta dai tempi più remoti, quando la comunità etrusco-romana si convertì alla religione cristiana, che questa chiesa fosse in origine dedicata alla Madonna, come si può osservare dal grande dipinto absidale, e che intorno al 370 circa venne dedicata al santo martire Felice II

Chiesa San Michele Arcangelo interno

Chiesa S. Michele Arcangelo

La Chiesa di San Michele Arcangelo venne fondata alla fine del XIII secolo, quando la comunità agostiniana, subentrata ai benedettini nel convento di San Michele “sub ripam iuxta Cerveterem” abbandonò quest’ultimo convento perché cadente, e si stabilì in una collina poco sopra l’abitato di Cerveteri.

Santissima Trinità Cerveteri esterno

Chiesa Santissima Trinità

La chiesa della S.S. Trinità si trova nel centro abitato di Cerveteri, in Via Fontana Morella. E' una chiesa di recentissima costruzione, la sua nuova sede si trova nello stesso luogo ove sorgeva la prima; la consacrazione è avvenuta il 1º luglio 2012

Necropoli della Banditaccia

La Necropoli

La Necropoli della Banditaccia di Cerveteri doveva essere la più estesa e – ad oggi – la più importante delle necropoli della città, estendendosi su una superficie di circa 20 ettari e comprendendo centinaia di tumuli circolari sotto i quali vi sono tombe etrusche che si riferiscono ad un arco temporale molto ampio, dall’VIII al II sec. a.C.

cratere eufronio

Museo Nazionale Archeologico Cerite

Il Museo Nazionale Archeologico Cerite, inaugurato nel 1967 e situato nel centro storico della città, ospita i ritrovamenti provenienti dalle necropoli e dalla città di Cerveteri.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri