Contrassegno persone con disabilita’

  • Servizio attivo
Rilascio di contrassegni di circolazione e sosta relativi a persone diversamente abili

A chi è rivolto

A tutti i cittadini diversamente abili,  in possesso dei prescritti requisiti, che intendono richiedere contrassegno per la circolazione e la sosta.

Descrizione

Il contrassegno disabili è un tagliando con il simbolo grafico della disabilità che permette alle persone con problemi di deambulazione e ai non vedenti di usufruire di facilitazioni nella circolazione e nella sosta dei veicoli al loro servizio, anche in zone vietate alla generalità dei veicoli.

Si tratta di una speciale autorizzazione che, previo accertamento medico, viene rilasciata dal proprio Comune di residenza (art.188 del Codice della Strada, CdS, e art. 381 del Regolamento di esecuzione del CdS).

Come fare

Per ottenere il rilascio del contrassegno speciale di circolazione per persone con disabilità l’interessato, o in caso di impossibilità un suo delegato, con apposita delega in carta semplice accompagnata da fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del/la delegante e del/la delegato/a, dovrà recarsi presso gli Uffici del Comando di Polizia Locale, siti in Via Friuli n° 7, negli orari di apertura al pubblico, ovvero dal Lunedì al Sabato ore 9/12, Martedì e Giovedì anche pomeriggio ore 15/17.

Il contrassegno verrà rilasciato immediatamente.

Cosa serve

  • Modulo di richiesta/rinnovo contrassegno disabili, compilato e sottoscritto dall’interessato;
  • 2 foto formato tessera del disabile richiedente;
  • Copia di un valido documento di riconoscimento dell’interessato;
  • Se la richiesta viene presentata da un delegato, delega in carta semplice accompagnata da fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del/la delegante e del/la delegato/a.

 

IN CASO DI NUOVO RILASCIO

  • certificazione medica per contrassegno disabili, con la quale venga attestata una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ovvero che il soggetto è non vedente, rilasciata dalla ASL di appartenenza;
  • copia integrale del verbale di invalidità (ASL o INPS) in cui sia attestata una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta con espresso riferimento all'art. 381 del DPR 495/1992 o che il soggetto è non vedente, oppure certificato per contrassegno rilasciato dal medico legale della ASL;

 

IN CASO DI RINNOVO

  • se la disabilità del precedente contrassegno era temporanea, cioè riconosciuta per un periodo inferiore ai cinque anni, nuova certificazione medica rilasciata dalla ASL, come indicato sopra;
  • se la disabilità del precedente contrassegno era permanente, certificato medico rilasciato dal proprio medico curante (medico di base) attestante il persistere della condizione di disabilità o presentazione del verbale di riconoscimento ai sensi della Legge 104/1992..

Cosa si ottiene

Rilascio del nuovo contrassegno europeo, ovvero il tagliando azzurro, valido in tutta Europa, che riporterà sulla parte frontale numero e scadenza, sul retro foto tessera, nome e cognome e firma del diversamente abile.

Tempi e scadenze

Nel caso in cui la certificazione rilasciata dalla ASL preveda una disabilità permanente, Il contrassegno avrà la durata di cinque anni, se invece preveda una disabilità temporanea, avrà durata pari a quella stabilita dal medico della ASL.

In ogni caso, alla scadenza, il contrassegno potrà essere rinnovato.

Accedi al servizio

Puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso l'ufficio al seguente indirizzo:

  • Comando Polizia Locale, Via Friuli 7, 00052

Documenti

Contatti

Telefono:

069942586, 0687165164

Unità organizzativa responsabile

Polizia Locale

Via Friuli 7, 00052


Codice dell'ente erogatore

c_c552

Ultimo aggiornamento: 22/12/2023, 16:08

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri