Strumenti personali
Sezioni
Tu sei qui: Home Comune Uffici e Servizi Struttura organizzativa del comune di Cerveteri delibera 199-2014 Ripartizione sicurezza Polizia Locale Ricorsi nei confronti di accertamenti di violazione al Codice della Strada

Ricorsi nei confronti di accertamenti di violazione al Codice della Strada

 

Il codice della strada prescrive che in alternativa al pagamento della violazione in misura ridotta è possibile presentare ricorso. Quest’ultimo può essere redatto, in carta semplice, dal trasgressore/conducente o dagli altri obbligati (tipicamente il proprietario del mezzo). In termini pratici, è bene precisare che la persona legittimata a fare ricorso è quella a cui è intestato il verbale, sia esso proprietario od utilizzatore del mezzo.

Normativa

Codice della Strada

Requisiti

Condizione di trasgressore o obbligato in solido

Documenti

Fare riferimento alle indicazioni contenute nel verbale di contestazione della violazione

Termini

Entro 60 giorni dalla notificazione o contestazione della violazione, qualora non sia avvenuto il pagamento se il ricorso viene presentato al Prefetto tramite il Comando di Polizia Locale; Entro 30 giorni dalla notificazioni qualora si intenda presentarlo al Giudice di Pace.

Durata

Nei termini di legge