Strumenti personali

Insegne e mezzi pubblicitari

 

La posa di insegne e mezzi pubblicitari installati all'interno della perimetrazione di Centro Abitato è sottoposta a specifica autorizzazione comunale.

Cosa si deve fare

L'avente titolo presenta istanza di posa mezzo pubblicitario a cui segue iter istruttorio (entro 30 gg. dalla data di presentazione) che verifica la fattibilità dell'intervento e la completezza e correttezza della documentazione presentata a corredo della stessa e acquisisce i necessari pareri del Corpo di Polizia Locale dell'Ente o del proprietario della strada, finalizzati al successivo rilascio dell'autorizzazione.

Alla richieste va allegata la seguente documentazione:

  • Progetto di installazione mezzi pubblicitari in triplice copia
  • Relazione tecnica-descrittiva in triplice copia
  • Foto-inserimento del punto di installazione dell'impianto
  • Atto di proprietà/contratto di affitto
  • Copia documento di identità del richiedente
  • Autorizzazione condominiale, se costituito, o assenso del proprietario dell'immobile o dell'area oggetto di installazione
  • Nulla-osta agli eventuali vincoli paesaggistici insistenti sull'area interessata
  • DURC della ditta installatrice dell'insegna/mezzo pubblicitario
  • Autocertificazione circa la stabilità dell'opera (art. 53 c. 3 DPR 495/92)

 

Costi e modalità di pagamento

Deve essere prodotta attestazione di pagamento per diritti di segreteria di euro 103,00.

Per le modalità di pagamento clicca qui.