Strumenti personali

Assegno di maternità

 

 

È un beneficio economico concesso dai Comuni ed erogato dall'INPS in presenza di determinati requisiti reddituali. L'importo dell'assegno è rivalutato annualmente sulla base della variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) calcolato dall'ISTAT, per l’anno 2014 ammonta ad Euro 338,21 per cinque mensilità e quindi complessivi € 1.691,05.

È necessario avere un valore ISE non superiore, per il 2014, a € 35.256,84.

Modalità di richiesta

Va richiesto entro sei mesi dalla nascita del bambino esclusivamente presso i CAF convenzionati con il Comune di Cerveteri e abilitati all’acquisizione e alla trasmissione dei dati  all’INPS, al Comune di residenza e viene poi erogato dall'INPS.

 

Hanno diritto a richiedere detto contributo le mamme:

- residenti nel Comune di Cerveteri

- non beneficiarie di indennità di maternità o beneficiarie solo in parte

- non lavoratrici (disoccupate, casalinghe, studentesse, ecc…)

- madri lavoratrici non aventi diritto ad alcuna tutela economica per la maternità;

- madri lavoratrici aventi diritto ad una tutela economica per la maternità complessivamente inferiore rispetto al valore dell'assegno.

 

NB: le cittadine extracomunitarie devono essere in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno)

 

 

CAF convenzionati

Azioni sul documento