Strumenti personali

Concessione patrocinio comunale per manifestazioni culturali

Concessione del patrocinio comunale per manifestazioni culturali

Il legale rappresentante dell'associazione richiedente presenta l'istanza al Protocollo del Comune, su carta intestata della stessa, unendo la documentazione richiesta.

Segue l'analisi dalla quale può emergere la necessità di integrazioni.

Con apposito provvedimento del Sindaco o Assessore suo delegato viene rilasciato il patrocinio con le eventuali agevolazioni aggiuntive richieste.

Il patrocinio è comunque subordinato all'acquisizione di autorizzazione licenze e/o concessioni previste ai sensi di legge.

Normativa

Regolamento comunale per la concessione di contributi e del Patrocinio comunale (deliberazione del Commissario Straordinario n. 119 del 24/04/2008)

Requisiti

Il richiedente (associazione, comitato, istituzione, fondazione, ente pubblico o privato) deve svolgere la propria attività senza fini di lucro e l’attività per la quale il patrocinio è richiesto deve avere attinenza alle finalità ed ai programmi dell’Amministrazione comunale.

Documenti

1) domanda in carta semplice contenente i seguenti elementi: estremi identificativi e fiscali dell'ente, istituzione, associazione o comitato; generalità, residenza, numero di codice fiscale e recapito telefonico del presidente o legale rappresentante; specifica delle eventuali agevolazioni aggiuntive: uso gratuito di materiali ed attrezzature di proprietà comunale - uso gratuito di impianti e locali sede della manifestazione;

2) relazione motivata contenente le notizie e gli elementi utili a consentire una completa valutazione della richiesta;

3) piano economico finanziario della manifestazione qualora venga richiesto un patrocinio oneroso.