Strumenti personali

Iscrizione negli Albi dei Giudici Popolari

 

Cosa è: è l'elenco delle persone idonee all'Ufficio di giudice popolare presso la Corte d'Assise di primo e di secondo grado. E’ costituito da cittadini italiani, elettori di questo Comune che, presentando apposita domanda, risultano in possesso dei requisiti previsti dalla Legge.  Dal predetto elenco possono essere nominativi i giudici che costituiscono le corti di Assise e Assise Appello ( 6 per sezione).

A cosa serve: l'iscrizione all'albo è necessaria per essere designati in qualità di giudici popolari presso le corti d'Assise di primo e di secondo grado in occasione delle sessioni di giudizio delle stesse.

Requisiti di iscrizione: occorre essere cittadini italiani di buona condotta morale, godere dei diritti civili e politici, avere un'età compresa tra trenta e sessantacinque anni ed essere in possesso del titolo di studio di scuola media di primo grado per l'iscrizione all'Albo dei Giudici Popolari di Corte d'Assise (primo grado) oppure del titolo di studio di scuola media di secondo grado per l'iscrizione all'Albo dei Giudici Popolari di Corte d'Assise di Appello (secondo grado);

Chi ne è escluso: Sono esclusi dall'Ufficio di giudice popolare per incompatibilità:

- i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario;

- gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio;

- i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Quando presentare la domanda: dal 1 aprile al 31 luglio di ogni anno dispari.

Dove reperire la domanda: cliccando sul link in fondo oppure ritirandola personalmente presso gli Uffici: Elettorale, Anagrafe, Stato Civile, Delegazione Cerenova e Delegazione Valcanneto;

Dove presentare la domanda: la domanda  corredata da un documento di identità può essere presentata secondo una delle seguenti modalità:

- consegnandola direttamente all’Ufficio protocollo del Comune di Cerveteri, Via A. Ricci n.4 (Parco della Legnara), nei seguenti orari, dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 – martedì e giovedì anche pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30;

- tramite fax al n° 06 9943008;

- per email all’indirizzo: elettorale@comune.cerveteri.rm.it;

- mediante posta certificata:  comunecerveteri@pec.it;

- inviandola per posta al seguente indirizzo: Comune di Cerveteri, Piazza Risorgimento n.1 – 00052 CERVETERI (RM)

Retribuzione: ai giudici popolari nominati oltre ad una indennità stabilita  dall’art. 36 della Legge 10 aprile 1951, n. 287 e succ. modificazioni, spetta anche l’indennità di soggiorno e il rimborso delle spese di viaggio a coloro che prestino servizio fuori della loro residenza.

Quanto dura: l'iscrizione è permane fino al compimento del 65° anno di età, o può essere revocata per la perdita dei requisiti prescritti dalla Legge (condanna penale).

Quanto costa: l'iscrizione è gratuita.

Riferimenti legislativi: L. 10 aprile 1951, n. 287 modificata con L. 05/05/1952 n.405 e con la L. 27/12/1956 n.1441.

o Domanda iscrizione Albo Giudici Popolari (solo dal 1 aprile al 31 luglio di ogni anno dispari)

Ultimo aggiornamento: novembre 2014

Azioni sul documento